I luoghi in cui è possibile assistere all’aurora boreale

L‘aurora boreale è uno degli eventi più attesi e amati da coloro che amano le meraviglie della natura. Al mondo esistono diversi luoghi in cui è possibile assistere all’aurora boreale, un fantastico spettacolo naturale creato da bande luminose di diverse colorazioni.

aurora-boreale

Il primo luogo è il Paese natale di Babbo Natale, la Filandia. Qui i turisti potranno soggiornare in meravigliosi igloo dal soffitto in vetro che consente agli inquilini di assistere proprio da lì al magico evento atmosferico. Lo spettacolo è visibile dalle isole Svalbard, in Norvegia, dove si può assistere all’aurora boreale da novembre a gennaio, lasso di tempo in cui le isole sono totalmente prive di luce. Jukkasjärvi si trova a 200km dal Circolo Polare Artico ed è caratterizzato da un grande hotel di ghiaccio che ospiti i turisti giunti a destinazione con lo scopo di assistere allo spettacolo dell’aurora boreale. Reykjavik risulta essere attualmente il luogo più ‘usato’ per assistere a quello che è l’evento atmosferico più atteso di sempre; l’aurora boreale è visibile da settembre ad aprile.

aurora-boreale1

Se invece avete intenzione di organizzare un viaggio intercontinentale e, con l’occasione, assistere a questo meraviglio evento, prendete in considerazione l’idea di volare fino in Canada del Nord, dove l’aurora boreale è visibile da ben tre stati: Aberdeen, l’Isola di Skye, le Highland del Nord e Dunnet Head. Inoltre, tra i luoghi più visitati, sono segnalati anche l’Alaska, la Russia, la Groenlandia e la Danimarca.