Aceto di mele

L’aceto di mele è ottenuto dalla fermentazione del sidro di mele; dal colore giallo scuro tendente al marrone, è più leggero e digeribile rispetto al normale aceto di vino e oltre ad avere un sapore delicato che esalta i cibi, ha una lunga serie di proprietà benefiche.

Innanzitutto l’aceto di mele è un ottimo alleato per la digestione; grazie alla sua particolare composizione di proteine, zuccheri e fibre, aiuta l’organismo a espellere le scorie, diminuendo la sensazione di pesantezza e il gonfiore addominale. Ha inoltre funzione acidificante delle urine, e aiuta a prevenire infezioni a carico delle vie urinarie.

L’aceto di mele porta anche benefici al fegato e contrasta il colesterolo alto; grazie ai sali minerali di cui è ricco, è anche un buon integratore, ideale per reintegrare nell’organismo calcio, magnesio e potassio dopo un’intensa giornata, dopo l’attività sportiva o nei periodi di forte stress.

aceto-di-mele

Avendo proprietà antibatteriche e antivirali è utile per alleviare i sintomi di raffreddore, mal di gola e calmare la tosse.  Anche chi vuole perdere peso può utilizzare l’aceto di mele: accelerando il metabolismo e aiutando a bruciare le calorie è infatti consigliato per ritrovare la forma perduta, è sufficiente versare due cucchiaini di aceto di mele in un bicchiere di acqua naturale e berlo 10 minuti prima di mangiare.

L’aceto di mele può inoltre essere usato anche sui capelli: a differenza dei normali shampoo e balsamo, che puliscono il cuoi capelluto ma ne compromettono il naturale equilibrio, l’aceto di mele rimuove lo sporco e elimina le cellule morte senza intaccare il ph del capello. Pure il viso può beneficiare delle proprietà di questo prodotto, che ha un ph molto simile a quello della pelle: basta diluirlo in un po’ di acqua e tamponarlo sul volto con del cotone per ottenere subito un effetto tonificante.