Short, il capo che va anche in inverno

shorts-inverno

Per molti l’estate è la stagione più attesa dell’anno. Dopo aver faticato mesi per aver un corpo da favola, la stagione calda ci permette infatti di mettere in mostra ciò per cui abbiamo lavorato sodo: noi stessi. Un tempo l’arrivo della stagione fredda ci obbligava a fare il cosiddetto ‘cambio degli armadi’, facendoci riporre in fondo all’armadio quegli indumenti che sono solitamente destinati alla stagione estiva. Negli ultimi anni -specialmente nell’ultimo- però, le mode sono cambiate e questo cambio non è più essenziale, specialmente per le più giovani; già durante l’autunno si sono indossati comodi short, infatti, abbiamo visto sempre più ragazze, perlopiù giovani, indossare questi indumenti shot naturalmente accompagnati da lunghe -o meno- calze coprenti, specialmente le calze parigine che sono tornate in voga negli ultimi mesi.

shorts-invernoSono proprio gli short l’indumento più utilizzato durante questo inizio della stagione invernale, accompagnato per la maggior da stivali bassi e larghi maglioni, per mantenere comunque la temperatura corporea ideale e non rischiare di contrarre qualche malanno. Questi pantaloncini, come vengono comunemente chiamati, non sono solo di jeans e per forza scuri; la popolazione femminale infatti ama variare colori e tessuti, puntando anche su semplici short bianchi di cotone, anche se bisogna ammettere che gli short attualmente più in voga sono quelli ‘used’, ovvero quelli che riportano strappi che fanno tanto ‘pantaloncino vecchio e usato’, come suggerisce il termine.  Se indossati in discoteca, gli short vengono spesso affiancati a comode t-shirt dalle stampe e dai colori più svariati; in molti casi queste magliette sono del classico modello ‘a barchetta’, che lasciando intravedere qualche centimetro di spalla.